Chi sono


Dopo anni trascorsi tra matite, pennelli, tessuti, colori, pellicole e molto altro ancora (mi sono diplomata prima in Arte Applicata per la Moda ed il Costume all'Istituto d'Arte Aldo Passoni e poi in Fotografia all'Istituto Europeo di Design), mi sono laureata in Psicologia Clinica e di Comunità e ho conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione di Psicologo presso l'Università degli Studi di Torino; mi sono specializzata in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale all'Istituto Watson diretto da Enrico Rolla, e successivamente ho frequentato un master in Psicologia Giudiziaria Civile e Penale presso l'Istituto Torinese di Psicologia.

Durante gli ultimi anni di Università mi sono appassionata in modo particolare all'ambito della neuropsicologia, iniziando ad occuparmi di valutazioni ed interventi nelle demenze e poi di pazienti, giovani e adulti, con gravi cerebrolesioni acquisite (specialmente in seguito a trauma cranio-encefalico per incidenti della strada o sul lavoro);  continuo anche oggi la mia attività in questo campo, dedicandomi alla valutazione ed alla riabilitazione neuropsicologica e, per mezzo di iniziative rivolte a gruppi ed alla cittadinanza, alla prevenzione dell'invecchiamento mentale.

Come psicoterapeuta mi occupo soprattutto di disturbi d'ansia, attacchi di panico, fobie, DOC (disturbo ossessivo-compulsivo), depressione, difficoltà relazionali e problematiche di coppia.
Utilizzo tecniche di rilassamento, in particolare il Rilassamento Muscolare Progressivo di Jacobson, ed interventi basati sulla Mindfulness.
 


  • Socio SPAN (Società degli Psicologi dell'Area Neuropsicologica). 
  • Socio AIAMC (Associazione Italiana Analisi e Modificazione del Comportamento, facente parte a sua volta della EABCT, European Association for Beahavioural and Cognitive Therapies, e della EABA, European Association for Behaviour Analysis).
  • Socio SITCC (Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva)


Dal 2006 svolgo attività come affidataria a favore di adulti, e dal 2011 anche di minori, per il Settore Disabili dei Servizi Sociali del Comune di Torino.
Dal 2019 collaboro con il Centro di Accoglienza per Rifugiati e Richiedenti Asilo Politico La Dimora Ottocento di Torino.

Da diversi anni sostengo l'attività di AltraPsicologia,  associazione di politica professionale nata per promuovere un miglioramento della cultura psicologica e della professione di psicologo all'interno delle istituzioni e della società civile.
 


  • Iscritta all'Albo degli Psicologi del Piemonte con il n. 4630
  • Iscritta nell'elenco degli Psicoterapeuti dell'Ordine degli Psicologi del   Piemonte

Partita Iva n. 10643300014